Nell’indimenticabile torneo di Bugojno ’86 indirizzo http://www.chessgames.com/perl/chesscollection?cid=1012088 c’è un dato analizzando la classifica finale che non può essere trascurato, il vincitore si ritrova un bello zero subito da un certo Sokolov. Ma guardando bene che ci fa un giocatore come Ljuboievic in terza posizione? Il fatto é che in quel torneo macinava idee e immaginazione, ad esempio contro Timman ecco cosa riesce a fare http://www.chessgames.com/perl/chessgame?gid=1092162 da qui la pseudo domanda del titolo: il nero gioca 22..Tg8 pensando di venirne fuori o aveva previsto che cosa sarebbe accaduto alla mossa successiva? Se é un superprofessionista il neofita dira tra se che l’avrà vista per forza questa risorsa ma non puoi ottenere sangue da una pietra, più di tanto quando finisce in posizione inferiore non puoi fare. Quindi 23 Cc6 e il nero finisce in guai grossi. Ma non tergiversiamo e con social media marketing Umbria entriamo nel vivo della programmazione Java grazie al fatto che il lavoro precedente sulla configurazione dell’ IDE ha prodotto buon esito come si evince all’ indirizzo: https://umbriawaydesign.wordpress.com/2018/01/19/cosa-succede-quando-un-giocatore-viene-mortificato-e-di-cognome-fa-mortimer-chiedilo-al-gm-eclipse/; in questa scorribanda formativa o autoformativa vediamo le caratteristiche dell’ IDE, osservando in dettaglio alcune funzionalità. La struttura é quella che si vede barra del titolo, barra dei menù, barra degli strumento, a sx abbiamo la gestione folder progetto al centro troviamo lo spazio per la stesura del codice a dx mi ritrovo la sezione outline e tasklisk che si possono spostare o chiudere con soluzioni flessibili grazie al trascinamento per rendere comoda la struttura personalizzata. In genere la visualizzazione cambia con le diverse modalità del progetto, in gergo vengono chiamate PROSPECTIVE con opzioni di visualizzazione verticale oppure orizzontale. Quello che a noi preme sapere che queste interfaccia visuali consentono sempre una altissima possibilità di personalizzazione e che ci sono sempre diverse soluzioni a un tipo di problema. Esiste anche una modalità di visualizzazione chiamata NAVIGATOR come finestra messa a fianco ad EXPLORER ma molte cose non sono strettamente necessarie. Posso anche impostare la visualizzazione gerarchica sui packages ma spesso queste varianti dipendono dalla soggettività del programmatore. Nella parte inferiore ho una finestra di debug dove cliccando due volte ho anche il dettaglio avanzato che punta al file incriminato. Eclipse di per se é un labirinto stile posizione analizzata sopra, piena di mosse e di contromosse! Il tutto é facile e intuitivo ma le voci di menù sono molteplici e un minimo di smanettamento é auspicabile prima di prendere possesso dello strumento. Posso anche scegliere le modalità di debug dalla barra degli strumenti per esempio, che mi presenta un menù a discesa per le mie esigenze su quale file intervenire. L’editor di codice della finestra principale é davvero potente! E’ ricca di aiuti e suggerimenti per guidare il web developer javista (se ci é consentito dall’ accademia della crusca) per individuare al più presto quello che non funziona e che manca per far funzionare l’accrocchio! Tornando alla questione posta da social media marketing Umbria  all’ inizio, cosa accade quando un agonista non vede una mossa in analisi, ossia quando l’avversario tira fuori dal cilindro dei colpi tattici come quello di Karpov alla mossa 49 all’ indirizzo http://www.chessgames.com/perl/chessgame?gid=1068476, certamente queste bordate destabilizzano e oltre a rafforzare la sicurezza del potenziale vincitore come in tutti gli sport, servono a gettare nel panico la mente del secondo giocatore che perderà il bandolo della matassa incapace di trovare delle mosse forti che potrebbero risollevare gli esiti della lotta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...