Micheli 2296 – Faraoni Enrico 2067 Marostica-Acqui 08/05/2017

Gli scacchi sono utili perché rispetto alla programmazione hanno molti parallelismi del tipo che quando produci il software definisci il problema, scomponi il problema, hai una serie di input e di output con in mezzo della logica procedurale che nel settore algoritmi ti fa scrivere dello pseudocodice (portare il problema nel mondo reale con una sintassi che dipende dal tipo di linguaggio) per poi vedere tutto il tuo lavoro finalizzato in codice finale che viene macinato dal computer come linguaggio macchina e convertito in istruzioni dettagliate e precise. In teoria il problema della mamma che ha 10 caramelle e cinque bambini con cui dividerle dovrebbe avere una ferrea logica procedurale con la sua assegnazione di variabili e la soluzione (quante caramelle deglutisce ciascun bambino?) dovrebbe essere freddamente meccanica da un punto di vista matematico. Ma nelle partite a scacchi la componente psicologica esiste e fa grossi danni, vedere la partita seguente per esempio dove il nero incurante del fatto di avere una caterba di punti elo in meno mette alle corde un più quotato avversario per poi crollare in poche mosse quando andava assestato un montante finale! Negli scacchi uno più uno non fa sempre due come risultato. La seguente partita giocata al Master vs Marostica l’8 maggio del 2015 dimostra quanti danni possa fare la subitanza psicologica nei momenti in cui il giocatore più “scarso” subisce psicologicamente in linea ipotetica quello più forte di elo. In questa partita il Bianco agonista di esperienza va in posizione inferiore fino a sfiorare il tracollo e il colpo decisivo ma il nero a un certo punto inizia a vedere i fantasmi e perde coesione con analisi e scacchiera, perdendo in poche! L’insicurezza coadiuvata da ansia e analisi sconcertanti, costruisce sempre una bel risultato sul tabellone, una bella pigna! L’importante é rimanere sereni anche se stai per prendere 4 goal direbbe Buffon sdrammatizzando.

Micheli 2296 – Faraoni Enrico 2067 Marostica-Acqui 08/05/2017

1 e4 e6 nei momenti importanti la FRANCESE c’è sempre ah ah (visto il risultato) 2 d4 d5 3 e5 c5 4 c3 Cc6 5 Cf3 Ad7 6 a3 f6 7 b4 cd4 8 cd4 Cge7 9 Ad3 Cg6 10 ef6 gf6 11 h4 Ad6 12 g3 Dc7 13 h5 Cge7

gioco pari 14 b5?! orribile dal punto di vista posizionale il pedone tra l’altro diventa anche una debolezza, interessante 14 00 a cui seguirebbe arrocco lungo del nero che sta okkey!

14..Ca5 15 Ta2 Cc4 leggero vantaggio del nero secondo i motori

16 Ah6 (16 Tc2!?) Rf7 (16..e5!? 16..000) 17 g4?! il momento critico, secondo i motori arrocco é la mossa giusta. Il Bianco ha impostato una partita creativa ma totalmente squilibrata in quanto spingendo affrettatamente i pedoni di ambo i lato si é costruito una serie di debolezze non solo di pedoni (a3,b5) nello schieramento, dal punto di vista pratico c’è da aggiungere che g4 anche se antiposizionale é ricca di veleno

17..Tag8 18 g5 Cf5?! (18..Af4 chiaro vantaggio) 19 Af5 ef5 20 gf6 Te8+ (20..Da5+ chiaro vantaggio nero) 21 Rf1 (21 Te2!?) 21..Ab5 22 Rg2 Rf6

23 Ag5+ Rf7 chiaro vantaggio del nero c’è da rimanere stereofatti (neanche tanto) nel constatare come possa il black perderla in poche 24 Cc3 Ce3! (24..Dd7!?) 25 Ae3 Dc3 26 Cg5+ Rf8? il nero accusa un primo momento di disorientamento e dimostra poca precisione di calcolo

26..Rf6 27 Ad2 Dd4 (27..Dd3 28 Th3 De2 -+) 28 Ch7 Rf7 29 Cg5 Rg8 chiaro vantaggio del nero 27 Df3! sembra buona anche 27 Tc2 Dd3 28 Td2 Da3 29 Db1 Te3 30 Df5 Re7 31 Thd1

27..Ad3?? eccola qui l’immancabile gemma! 27..Dc8 28 Af4 Ae7 il nero é ancora ok

28 Tc1 vantaggio decisivo del bianco, naturalmente non 28 Dd5? per Dc6

28..Db3? i motori suggeriscono migliore 28..Da5 29 Ad2 Db5 ma il bianco ha posizione vinta con 30 Tb2! idea 30..Db2 31 Dd5 e attacco vincente

29 Af4?

anche il bianco canna 29 Tb2! Te3 (29..Db2 30 Dd5 attacco vincente) 30 Tb3 Tf3 31 Tc8 idea Tb7 +-

29..Ae7 30 Tb2 Ag5?? la perla che fa traboccare il vaso

30..Da3 (30..Db2 31 Dd3 attacco vincente) 31 Ce6+ Rf7 32 Tb7 Ae4 33 Cg5 Rg7 34 Ae5 Rf8 35 Ce4 Df3 36 Rf3 fe4+ 37 Re2 Tg8 38 Ta7 e il nero é nei guai in vista della minaccia Tcc7

31 Tb3 +-

31..Ae4 32 Ag5 (32 De4+-) 32..Tg8 33 Rf1 Tg5 34 Df4 Th5 35 Dd6

1-0

Annunci